Daniela Cassago

Psicologa

Contatti

  • icon-callCreated with Sketch.
  • Combined ShapeCreated with Sketch.

Chi sono

Mi chiamo Daniela Cassago, la mia convinzione ad intraprendere questa professione nacque ancora sui banchi del liceo, poco dopo la scelta più che convinta mi portò a laurearmi presso l’Università di Padova ; attualmente dopo una ventennale esperienza nell’ambito dei servizi psichiatrici territoriali per gli adulti, di Brescia, mi sono specializzata e dedicata a progetti di Pet Therapy con cane, gatto ed asinelli rivolgendo il mio interesse clinica a persone con disabilità sia psichica che sensoriale ed anziani con Alzheimer.

Nel frattempo non ho mai cessato la mia attività libero professionale presso il mio studio, nel quale lavoro con tecniche ad orientamento psicosocioanalitico che tengono conto delle interazioni tra individuo-gruppo-società ( polis ) e con alcuni elementi tratti dal pensiero e dalla pratica di C.G.Jung, in particolare modo utilizzo la tecnica della Sand Play Therapy ( terapia del gioco della sabbia ). Quest’ultimo approccio ho potuto per prima sperimentarlo su di me, negli anni della mia analisi personale: percorso che ogni psicoterapeuta, soprattutto se ad orientamento analitico, dovrebbe realizzare per essere consapevole innanzi tutto del proprio mondo interiore, prima ancora che di quello dei propri clienti.

Insegno dal 1990, attualmente sono di ruolo presso un liceo delle Scienze Umane bresciano, cosa che mi permette di confrontarmi quotidianamente col mondo adolescenziale, traendone grande esperienza utile anche per la mia pratica clinica. Per un breve periodo ho insegnato presso l’Università Cattolica di Brescia, all’interno del percorso accademico per Assistente Sociale. Ho effettuato percorsi di formazione e di “team building” in ambito aziendale, ma in ambito formativo soprattutto vengo contattata per supervisioni in gruppo alle èquipe degli operatori delle Cooperative Sociali nel settore disabilità ed anziani.

Ho realizzato un’esperienza di raccordo tra Neuropsichiatria infantile di Brescia e scuole dell’infanzia e primarie, nelle delicate prassi dell’integrazione dei bambini con autismo.

Sono autrice del libro di auto “lasciami andare”, edito da Statale 51, VI, che descrive come la scrittura creativa possa essere un valido aiuto nelle fasi di elaborazione di un lutto.

Dal 2000 mi occupo di mediazione familiare rivolta a coppie in fase di separazione e divorzio, in questi casi il mio approccio fa riferimento all’impostazione sistemica che considera ogni singolo componente della famiglia come parte integrante di un vero e proprio “sistema vivente”, connesso con ogni altro componente da un’intreccio complesso di legami. Tra le caratteristiche che mi vengono riconosciute vi sono l’empatia e la passione per la mia professione.

#insiemecelafaremo

© Psikera – Un progetto di Newmana International SRL
Via San Giovanni Bosco 20, Bene Vagienna, CN – P.IVA 03686590047

Questo sito utilizza i cookies per assicurarti una migliore esperienza di utilizzo.